I Pisacan

Polyporus squamosus

Polyporus squamosus

La mia gente divideva i funghi in due gruppi.
Il primo comprendente quelli buoni, cioè commestibili: i bulei – porcini -, le crave e le garitule – caprette e gallinacci. Al secondo appartenevano tutti gli altri funghi, pisacan, indegni di considerazione, senza nome specifico, va da se.
Se qualcuno avesse parlato di Polyporus squamosus sarebbe stato guardato come un marziano e probabilmente sfottuto. Il Polyporus squamosus non ha nome italiano; gli studiosi non glielo hanno dato. La mia gente, comunque, l’avrebbe chiamato lenga, lingua. Un pisacan.
Nei tempi andati studiosi e gente non comunicavano.
Oggi i due gruppi si parlano, e incuriosisce vedere quanto è grande il Polyporus s., e pure sapere che si chiami così.
Peccato che tra un po’ si rischi di non avere più funghi.
(Con il contributo scientifico e fotografico di Jole e Giovanni Manavella)
guarda la galleria