Colori

La meraviglia del mondo, i colori; sono magia, soffio tra i rami, acqua tra i sassi. Così belli da fermare il respiro e il cuore per non disturbare, per soltanto guardare.
Li fa un folletto, li mescola e inventa, da sempre e in continuo, e quando uno è pronto, eccone un altro, simile e diverso; è appena fatto che nasce il seguente, un po’ meno simile, un po’ più diverso e via a colorare come soltanto lui sa fare.
Poi li scioglie tutti d’incanto e diventano fiori.
Per salutare l’estate.