Tempi duri

Quest’aquila, a dispetto della regalità, è un giovincello. Lo dicono le macchie bianche. Non è più di prima penna, ma poco più in là. Adesso che le marmotte dormono come da copione e da detto popolare, i tempi si fanno duri.
Le praterie sono coperte di neve e bisogna ingegnarsi. Per mangiare bisogna essere bravi.
Tra gli umani, invece, basterebbe esser ricchi.

guarda la galleria