I fiori di Persefone

Quando Demetra, dea delle colture, si accorse che la figlia Persefone era stata rapita da Ade, dio dell’oltretomba, per vendetta rese sterile la terra.
Allora Zeus convinse Ade a permettere che Demetra e la figlia trascorressero assieme la primavera e l’autunno.
Così la terra fu nuovamente fertile, e la prima volta che Persefone vi tornò, la trovò coperta di piccoli e bellissimi fiori: le viole.
Se tutto questo sia vero è difficile dire, ma sul fatto che le viole, in particolare quelle montane, siano bellissime, non c’è dubbio.