Un ponte di fiori

Ha un nome altisonante il ponte di Dubbione di Pinasca: si rifà niente meno che ad Annibale.
Oggi però il condottiero cartaginese non c’entra. Quel che conta sono i fiori che coprono il ponte; perché di questi tempi la gente di Dubbione gioca ed è felice.
Fiori e colori, sul ponte, per fare bella la festa.
Come un sorriso.