La farfalla colibrì

Somiglia a un colibrì ma è una farfalla.
Come farfalla vola di giorno col sole ma è notturna.
La natura, o meglio l’evoluzione, si è davvero divertita con la sfinge del galio, Macroglossum stellatarum, facendone una farfalla davvero speciale.
Vola un po’ ovunque nella stagione calda, anche oltre i 2000 m di quota nelle zone assolate, velocissima con brevi soste sui fiori a suggerne il nettare.
Soltanto i colori, il grigio marroncino smorto contrapposto a tratti di arancio vivo e rosa, tradiscono la sua natura notturna, ma è tutto quel ch’è concesso a chi osserva per insospettirsi della vera natura della farfalla colibrì.