Cose belle dalla Val Chisone

foto 1

Una rossa, una gialla

Qualcuno la chiama violacciocca, altri bocca di leone. La chiamano pure giacinto granata e, anche, non andando oltre con la fantasia, semplicemente fiore rosso. Infine: fiore di sambuco, che tra tutti sembra il più...

Il canto del vento

Se non fosse che il cielo è sempre grigio pesante, se non fosse che piove come si fosse in autunno, guardano il calendario verrebbe da dire che siamo in primavera. Anche se il mondo...

La Ballerina gialla

La chiamano così perché muove in continuazione la lunga coda, come se dovesse scuoterne l’estremità per pulirla; come danzasse, anzi, ballasse, appunto. È uno degli uccelli più belli che si possano scoprire lungo i...

Il Chisone che non vedremo più

I ‘Trenta novelli denari’

Infine l’hanno avuto. Anche l’ultimo tratto integro del torrente Chisone scomparirà per sempre, per produrre energia rinnovabile, spacciata ai gonzi come pulita. Poche centinaia di metri, tra le località Segheria e Artero di Villar...