Un villaggio speciale

Pequerel

Pequerel

Pequerel è un villaggio di Fenestrelle, abbarbicato alle falde del Pelvo. Su in alto. Fatto di case belle anche se qualcuna porta i segni del tempo.
Pequerel è un villaggio speciale.
Per il nome, innanzi tutto, che è più musica esotica che nome. Per le sue case coraggiose, che sanno stare tanto in alto, e poi perché si nasconde dietro un muro, spesso da far paura, persino alla neve quando scende inferocita e di corsa dalla montagna, spogliata tanti e tanti anni fa dei suoi alberi per farne calce e costruire fortezze.
Pequerel si nasconde dietro un paravalanghe e i forti sono quelli di Fenestrelle.
Han preso tutti i larici alla montagna, tanti e tanti anni fa, e la montagna si è vendicata colpendo il villaggio con la neve, che quando scende a slavina è feroce. E cieca. Se no sarebbe andata a colpire chi ha voluto i forti.
Oggi tutto questo è storia, e la montagna è in pace, e Pequerel pure, e ha qualcosa in più per farsi notare, per essere speciale.
Se quel paravalanghe servisse a insegnare il rispetto delle montagne e a mai più costruire nulla per coltivare guerre e morte, allora Pequerel sarebbe ancor più speciale.
Veramente da spiegare.

Pequerel

Pequerel

guarda la galleria

Potrebbero interessarti anche...