Pensieri in volo

 

L'alta valle

L’alta valle

Una farfalla è immobile su un fiore azzurro e si lascia ammirare. È merito del freddo in prima mattina mentre il cielo ospita nel sereno grandi nuvole.
Una cavalletta poco lontano è altrettanto immobile, ma scatta appena arriviamo: vicino, altre due pensano alle uova che dovranno lanciare la loro specie nel domani.
A monte le montagne sembrano scolpite nel blu. Dall’altra invece, dove la valle si scioglie nella pianura, è tutto più confuso: colpa della foschia, quella degli uomini, ma i colori sono d’un pastello che incanta.

La valle in pianura

La valle in pianura

Ecco un fischio lungo, deciso ma dolce; in cielo sono apparsi numerosi uccelli: sono falchi pecchiaioli in viaggio per raggiungere l’Africa. Migranti d’agosto da sempre, al contrario, a differenza degli uomini che l’Africa la lasciano. È raro che gridino in volo, forse è un saluto alla Val Chisone.
Il volo dei maestosi rapaci è armonioso e affascina, conduce il pensiero nel cielo con sé, a volare leggero e lo spazio si dilata e un attimo il tempo si ferma.
Quel volo dice che l’estate, quella grande, sta per finire.

Falco pecchiaiolo

Falco pecchiaiolo

(Guarda le immagini)

Potrebbero interessarti anche...