Categoria: Cubierta

Corydalis bulbosa

Perché la chiamino colombina, questa piantina bellissima, fragile e schiva, non ci è dato conoscere; per di più cava, per distinguerla da un’altra, definita solida. Non che il nome scientifico, Corydalis bulbosa, dica molto di più. Corydalis deriva dal greco korydalis, allodola, con riferimento allo sperone terminale del fiore che ricorda l’unghia posteriore del mitico...