Sette ponti

Ponte dei Cianaiass

Ponte dei Cianaiass

C’è un sentiero che parte dal paese di Dubbione (comune di Pinasca) in prossimità dell’antico Ponte Annibale: nella sua parte superiore, dopo la Borgata Tagliaretto e la vicina Cappella di Serforan, prima di raggiungere la Borgata Rocceria a Grandubbione il percorso attraversa per sette volte il torrente che scende cristallino lungo il vallone della Gleisassa. Lo passa su sette ponti, cinque di legno e due, nuovissimi, in funi di acciaio. Questi ultimi sono ponti sospesi, ancorati alle rocce per impedire che, in caso di una nuova alluvione, la furia delle acque li trascini via con sé come è successo con i loro predecessori.

Sono moderni, è vero, in un vallone che profuma d’antico, ma ciò nonostante l’impatto ambientale è minore di quello che ci si potrebbe aspettare e non sono sgradevoli alla vista.
Un consiglio a chi vorrà percorrere questo piacevole “Sentiero dei Sette Ponti”: lungo il cammino soffermarsi a pensare che fino alla fine degli anni sessanta questa era l’unica strada che metteva in comunicazione diretta il paese di Dubbione con Grandubbione. Solo nel 1967 sarà completata la carrozzabile Pinasca-Serremarchetto-Grandubbione.
Oltre al torrente scorreva la vita.
(Anto&Franco)

Guarda le immagini

Sefouran

Serfouran